Edizione 2013

GIORNATA MONDIALE INFANZIA – A DOMODOSSOLA LA “FESTA DELLA CREATIVITA’” DEI BAMBINI

Martedì 19 e mercoledì 20 novembre, il Comitato GiùleManidaiBambini organizza a Domodossola i festeggiamenti per la “Giornata Mondiale dell’Infanzia delle Nazioni Unite”: una “due giorni” dedicata ai bambini, alla loro creatività e a utili consigli su come “gestire” eventuali difficoltà di comportamento. Partner dell’iniziativa il Primo Circolo Didattico di Domodosso, il Lions Club Verbano Borromeo e la casa editrice Amrita, che ha pubblicato il libro “Giù le mani da Pierino”

Il 20 novembre si celebra ogni anno la “Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia”, in occasione dell’anniversario della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti del Fanciullo. E come ogni anno, il Comitato “Giù le Mani dai Bambini Onlus” – la più visibile iniziativa indipendente di farmacovigilanza pediatrica in Italia (www.giulemanidaibambini.org) – organizza un evento per sensibilizzare la cittadinanza sul tema del diritto alla salute dei più piccoli e specificatamente sulla troppo disinvolta somministrazione di psicofarmaci a bambini e adolescenti.

Quest’anno sarà Domodossola, la splendida cittadina medievale in Val D’Ossola, a ospitare l’evento, grazie alla collaborazione instaurata in questi mesi con il “Lions CLub Verbano-Borromeo” e la Direzione del Primo Circolo Didattico di Domodossola. Il programma prevede un incontro con genitori e insegnanti, il pomeriggio di martedì 19/11, presso la sala della Comunità Montana delle Valli dell’Ossola (V. Romita, 13), dalle 16.00 alle 19.00, dove esperti del Comitato dibateranno sul tema della “gestione” dei bambini agitati e distratti a scuola, i cui problemi di temperamento sono troppo spesso “medicalizzati” nel tentativo di “normalizzarne” il comportamento

Interverranno Luca Poma, Giornalista e Portavoce nazionale del Comitato, il Prof. Alain Goussot, Docente di Pedagogia speciale all’Università di Bologna, nonchè Emilia Costa, Professore emerito di Psichiatria all’Università La Sapienza di Roma, che preenterà insieme a Daniela Muggia il libro “Giù le Mani da Pierino: l’accompagnamento empatico dei bambini affetti da ADHD”.

Il giorno successivo, saranno i bambini del Primo Circolo i veri protagonisti: a loro è infatti dedicato un laboratorio creativo – condotto dalle pedagogiste e insegnanti Grazia Roncaglia e Daniela Bocchi – che per tutta la mattinata terrà impegnati i piccoli presso la palestra del Circolo in Via Rosmini, che si concluderà alle 12:00 con un confronto diretto tra bambini ed esperti.