L’Evento

La Giornata Mondiale dell’Infanzia dell’ONU

 

In occasione dei festeggiamenti per la Giornata Mondiale per l’Infanzia delle Nazioni Unite, si terrà a Bergamo una serata di galà di livello nazionale dal titolo “Oggi sono Mina”, sofisticato omaggio alla “Tigre di Cremona”. L’organizzazione dell’evento è affidata a Bergamo Onlus e al Comitato “Giù le Mani dai Bambini” (www.giulemanidaibambini.org), il più rappresentativo Comitato per la farmacovigilanza per l’età pediatrica in Italia, composto da duecentotrentasei enti, tra i quali Università, Ordini dei Medici, ASL, associazioni socio-sanitarie e genitoriali, che dedicano una parte delle proprie risorse e del proprio tempo ad iniziative di sensibilizzazione per l’infanzia. Non l’infanzia lontana, pure meritevole della massima attenzione, ma la nostra infanzia: un’iniziativa al 100% italiana, a favore del “bimbo della porta accanto”… Sotto i massimi auspici istituzionali (sono stati richiesti i patrocinii di Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Ministero Beni e Attività Culturali, Regione Lombardia, Provincia di Bergamo, Città di Bergamo), una serata di piacevole musica che sarà anche un evento di informazione e sensibilizzazione per la cittadinanza.

 

 

 

La serata

 

Protagonista della serata, nell’eccezionale cornice storica del Teatro Sociale di Bergamo, sarà la splendida voce di Emma Re, l’artista che ha inaugurato le Olimpiadi di Pechino 2008 e ha cantato al Teatro “La Fenice” in occasione dell’ultimo spettacolare carnevale Veneziano, la cantante preferita dello stilista di fama mondiale Pierre Cardin, che disegna personalmente i suoi abiti e che – assieme a Sylvie Vartan, Jean Michel Jarre, Carol Bouchet e Jeanne Moreau – l’ha definita “una delle migliori voci femminili del secolo”. Lo spettacolo sarà dedicato alla “Tigre di Cremona”: l’indimenticabile Mina, che per una sera tornerà simbolicamente a cantare attraverso la voce e la presenza scenica di Emma Re. “Oggi sono Mina” sarà una serata di grande musica e di altissima classe, con lo scopo di ribadire la passione e l’attenzione della cittadinanza per l’impegno sociale, ed anche di sensibilizzare sempre più ampie fasce di pubblico sul tema del diritto alla salute dei bambini. Dell’intera serata verrà realizzato un DVD, per la regia di Max Judica Cordiglia, con interviste esclusive e contributi speciali.